Old 04-25-2012, 10:01 AM   #1
3FRS
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 82
Default Un piccolo dubbio sull'editing delle tracce audio

Noto, e con estremo piacere, che alcuni di noi hanno cominciato a "registrare", ci tengo ad evidenziare questa parola perchè si tratta di una operazione che si fa sempre meno di frequente ed è comunque un passo decisamente importante che ti impone di relazionare il tuo lavoro alle persone che "non sono te" e che quindi hanno i loro tempi che vanno rispettati (leggermente oltre ragionevoli limiti...!).
Io non ho ancora effettuato il passo, per un dubbio che non ho ancora chiarito perfettamente, anche perchè nel manuale non è appunto chiaro:
è possibile gestire l'editing dei takes separatamente l'uno dall'altro?
Esempio: ho una traccia con sei takes di un solo di chitarra, quindi sei audio items uno sopra all'altro; supponiamo che voglio mescolare varie sezioni di questi takes e utilizzare la parte finale del terzo take come intro del solo; potrei effettuare uno split-taglia-incolla, oppure split-drag & drop, solo del take interessato senza modificare gli altri takes residenti nello stesso punto? In poche parole, esiste lo "split and move item of a single take leaving other takes in place and untouched"?
Per il modo con cui ho sempre lavorato è abbastanza importante conoscere a fondo le possibilità che offre il software.
Grazie
3FRS
3FRS is offline   Reply With Quote
Old 04-25-2012, 12:49 PM   #2
mabian
Human being with feelings
 
mabian's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Italy
Posts: 3,258
Default

Ciao,

si, queste operazioni se ho capito bene si possono fare; basta che spezzi gli item contenenti le take e di ogni nuovo item ottenuto dalla spezzatura scegli la take che vuoi suonare selezionandola.

Maggiori dettagli nel capitolo 7.5 della guida ("Slice and dice").

Guardati, per un approccio differente (e magari più efficace, dipende dalle tue abitudini) anche la modalità "Free Item Positioning" - paragrafo 3.24 - che permette di posizionare e registrare liberamente item in una traccia senza doverli per forza combinare in take.

- Mario
__________________
My DAW: Intel Q9550 @2.8GHz + 4GB RAM + RME Fireface UC + 1TB HD + Win7x64 SP1
My Music: http://www.reverbnation.com/errepici - http://www.errepici.it/web/contents.asp?sec=4
mabian is offline   Reply With Quote
Old 04-25-2012, 11:08 PM   #3
Shiningkeys
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2010
Posts: 319
Default

non si può fare esattamente come hai detto tu (da quel che so), nel senso che se tagli/sposti una take si spostano tutti insieme.. ad ogni modo come ha detto mabian prima splitti e selezioni le varie take (salvandoti anche le varie combinazioni se vuoi), dopodichè editi.. ma magari è solo che sono un po' arrugginito io e si può fare eh!
per il free item positioning: ma in questo modo suonano tutti i take no?
Shiningkeys is offline   Reply With Quote
Old 04-26-2012, 06:00 AM   #4
3FRS
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 82
Default

Infatti il FIP mi tornerebbe assai utile, ma solo se fosse vincolato al discorso takes, e mi sembra di capire che non è così, dato che come giustamente chiede shining in modalità FIP suona tutto.
Lasciatemi fare un altro esempio così che a qualcuno possa venire in mente un metodo applicabile: negli stessi sei take del primo post, una sezione è particolarmente apprezzabile ma necessita di una piccola sistemazione ritmica; in questo caso c'è la necessità di sistemare la ritmica di un solo take lasciando inalterati gli altri per poter poi fare un confronto tra tutti i takes sistemati ed effettuare la scelta. Allo stato della mia attuale conoscenza del programma (il manuale l'ho letto, lo sto rileggendo e lo ririleggerò), mi sembra una operazione assai complessa e fuorviante.
Il sistema di audizione è un'autentica bomba, così come il crossfade automatico e lo split point draggabile, insomma è tutto veramente geniale, specialmente associato alla totale configurabilità dei comandi; solo questa cosa per ora mi rimane un po' "storta".
Tra l'altro il quesito che ho proposto può generare problemi ancora maggiori quando si ha tutta un'altra condizione, ovvero quella della registrazione in diretta di un gruppo orchestrale che esegue più volte lo stesso brano (diciamo 5 minuti per ogni esecuzione) senza interrompere la registrazione; si genera così un unico file molto lungo che andrà splittato ed incolonnato (con la comodissima funzione "implode items on same track into takes") per creare i takes dove diviene vitale la possibilità di muoverli e splittarli separatamente per poter far combaciare le varie sezioni (ovviamente si suona senza riferimento metronomico).
Spero di essere stato comprensibile...
Grazie
3FRS
3FRS is offline   Reply With Quote
Old 04-26-2012, 10:01 AM   #5
3FRS
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 82
Default

...andando avanti nell'analisi della situazione ho notato che almeno (per ora sono proprio costretto a scrivere almeno...) nell'ambito dei takes la funzione "move item contents" (Alt+drag per intenderci...) opera per il singolo take; in breve posso muovere la forma d'onda contenuta dall'item di uno dei takes senza muovere nulla negli altri takes.
Se prendiamo l'ultimo esempio fornito per il quale è necessario effettuare numerosi split & drag in un singolo take, alla fine dell'operazione mi troverò gli stessi split (a questo punto non più i drag) su tutti i takes, ma senza sapere per quale take in particolare sono stati effettuati quei tagli, avendoli visivamente presenti su tutti gli altri.
Più approfondisco lo studio e più mi convinco (IMHO)che sia abbastanza indispensabile l'implementazione di una funzione del genere (sul manuale verrebbe riportata come "slice but dice") che potrebbe essere definita "allow individual takes grouping and editing"; già, anche grouping perchè se ho cinque takes di batteria registrata su più tracce (supponiamo 8), non posso eseguire le suddette operazioni su gruppi di takes, ad es.: splittare il terzo take di 8 tracce lasciando inalterati gli altri takes delle stesse tracce.
Sempre che questa funzione non esisti già...

3FRS
3FRS is offline   Reply With Quote
Old 04-27-2012, 03:51 PM   #6
Marcostenik
Human being with feelings
 
Marcostenik's Avatar
 
Join Date: Mar 2012
Location: Italy
Posts: 64
Default

Effettivamente sembra così... sempre che non ci stiamo perdendo qualche trick per la strada.
Personalmente non utilizzo molto l'uso delle takes in questo modo... mi capita più spesso di utilizzare il "tape mode", ma capisco che sarebbe una comodità se la funzione di cui parli fosse implementata.
Ho appena finito di registrare 14 brani per un cd, prima produzione con reaper e credimi, a parte questa funzione a te molto cara, tutto è veramente comodo e veloce, estrememente stabile.
Venendo da nuendo il mio dubbio era la mancanza di un editor... ma in realtà il problema non si pone vista l'ampia possibilità di edit che si ha sulle takes.
Ora sto mixando, magari ero l'unico a non saperlo, ma il fatto che le automazioni del volume non siano direttamente collegate al fader del canale è una cosa grandiosa... non ti trovi mai nella situazione di dover alzare tutta l'automazione.
Spero che in un aggiornamento futuro le tue richieste vengano esaudite.
Marcostenik is offline   Reply With Quote
Old 04-28-2012, 06:54 AM   #7
3FRS
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 82
Default

Beh, credimi, anch'io userei sempre il tape mode, anzi a dirla tutta ogni volta che devo affrontare un lavoro spero sempre di poter utilizzare il mio vecchio 16 tracce...Il problema è che sempre più spesso trovi musicisti, ma sempre più di rado trovi musicisti in gamba, per cui l'unico modo per fare un buon lavoro è quello di riprendere tutto, cernitare e poi montare...comunque sono convinto che trovarò un metodo, sicuramente diverso dal mio precedente (Cubase), ma sarà senz'altro un passo avanti.
Ad esempio già ho capito che la funzione che ho proposto in precedenza, contrasterebbe con il metodo di audizione delle takes, ovvero suona e si evidenzia il take selezionato (su Cubase suona il più basso non in muting); se potessi effettuare tanti split solo su un take dovrei selezionarli poi tutti per poter farli suonare. Da qui evinco che la scelta dei takes deve essere inizialmente sommaria (e anche più veloce), c'è anche la possibilità di salvare diverse comps (grandioso...!), premere Ctrl+L e poi procedere alle modifiche più dettagliate...
Non resta che provare
Ovviamente ogni qualvolta uno trova delle "dritte", non resta che scrivere e condividere...!
THX
3FRS
3FRS is offline   Reply With Quote
Old 04-28-2012, 12:47 PM   #8
Marcostenik
Human being with feelings
 
Marcostenik's Avatar
 
Join Date: Mar 2012
Location: Italy
Posts: 64
Default

Hai perfettamente regione, non sai quanto ti capisco!
Anche io a volte ho dei moti reazionari analogici.
In ogni caso sto lavorando con tempi strettissimi hai miix (...ma dai che strano!) e devo ammettere che la gestione delle take veramente veloce e comoda.
Marcostenik is offline   Reply With Quote
Old 05-18-2012, 12:13 AM   #9
3FRS
Human being with feelings
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 82
Default

Ho scoperto un sistema che si avvicina moltissimo alla mia intenzione: come detto prima il "free item positioning" dovrebbe far suonare tutto ciò che appare all'interno della traccia, ma non è proprio così; in realtà all'interno del Project Settings si può stabilire il cosiddetto "item mix behaviour" e permettere di riprodurre, in caso di sovrapposizione di due o più items, solo quello più recente (editato o registrato che sia). Quindi dopo aver registrato vari takes e dato un ordine sommario a ciò che si vuol tenere si svincolano i takes con uno dei comandi "explode...", si attiva il FIP e si procede all'editing più "di fino".
Per le registrazioni multitraccia si possono ovviamente creare dei gruppi relativi ai vari takes, così da poter facilitare l'editing dei takes di tutte le tracce operando solo su una di esse.
Devo ancora controllare bene le possibilità dell'auto crossfade in questa modalità.

Usato così il FIP sembra fornire un sistema di editing decisamente più comodo di quello usato da me precedentemente, specialmente per le due geniali linee verticali che si estendono per tutta l'altezza della traccia e che appaiono alle estremità dell'item durante il drag, dando un'idea precisa di dove si sta posizionando...

Bene, bene...

:°)

3FRS
3FRS is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT -7. The time now is 02:53 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.