Old 03-19-2015, 11:34 AM   #1
dancor73
Human being with feelings
 
Join Date: Feb 2015
Posts: 13
Default render traccia

ciao a tutti e ancora grazie per le vostre risposte...
la mia curiosità o meglio la mia domanda è questa:
se io faccio il render di una traccia perdo di qualità?
mi spiego:se ho una traccia vocale per esempio,applico un compressore per agire sui picchi....voglio vedere il risultato del lavoro del compressore sulla traccia e faccio un rendering.....
poi sulla stessa traccia applico un equalizzatore, e faccio ancora il rendering....poi metto un riverbero e faccio ancora un rendering.....
è possibile che in ogni passaggio io perda qualità della traccia?
un ultima cosa....per migliorare le risorse in reaper è possibile fare qualche settaggio particolare?
o bisogna agire in windows in qualche modo?
grazie ancora e scusate le mie innumerevoli domande!!!!!!!!!!!
dancor73 is offline   Reply With Quote
Old 03-19-2015, 04:46 PM   #2
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

suppongo tu stia parlando di "qualità" in ambito digitale, giusto?
il render altro non è che una moltiplicazione del tuo file audio per i valori degli effetti applicati, più una somma di valori se sono più segnali audio che vanno sommati.
quindi la risposta è: no, non perdi "qualità".

PERò!

dipende da come fai il render. se il render ha gli stessi parametri del file originale la qualità rimane la stessa, se invece vari i parametri la qualità cambia...attento che la qualità può solo peggiorare non migliorare.
esempio.

se il tuo file originale è un wav 44.1k/16 bit, metti il compressore e renderizzi a wav 44.1k/16 bit, la qualità digitale rimane invariata.
se invece renderizzi in mp3 allora la qualità inesorabilmente si degrada.
se poi questo mp3 lo equalizzi e rifai un altro render, sempre in mp3...non è che la qualità rimane la stessa...ne perdi ancora!
perchè l'mp3 è un formato "lossy", ovvero ogni volta che codifichi un nuovo mp3 perdi qualità.

Viceversa, se renderizzi a 48k un file originariamente a 44.1k, non guadagni qualità ma ottieni solo un file che pesa di più

QUINDI, se renderizzi rimanendo con gli stessi parametri del file originale, puoi fare tutti i render che vuoi.

Comunque, se hai necessità di renderizzare per prima comprimere e poi equalizzare per risparmiare risorse del pc...allora non serve farlo
reaper ha la fantastica funzione "freeze" che crea dei render temporanei...in pratica applica gli effetti alla traccia e li toglie dalla fx-chain...però se cambi idea e vuoi ritoccare i parametri di quegli effetti, fai un-freeze e ti ritrovi la traccia originale e gli effetti nella fx-chain
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-20-2015, 11:29 AM   #3
kenny89
Human being with feelings
 
kenny89's Avatar
 
Join Date: Nov 2014
Location: Italy
Posts: 33
Default

Quoto metal priest, se renderizzi fallo in WAV a piena qualità (tanto quello che pesa al processore sono tutti gli effetti da processare in tempo reale, inclusi i Virtual Instruments, e non mandare in riproduzione una traccia audio).
__________________
Reaper 5.0/64, NI Komplete 9, EWQLSO Gold
Win 10, Intel i7 4790K 4GHz, 16GB RAM - MOTU 8pre FireWire
kenny89 is offline   Reply With Quote
Old 03-20-2015, 12:13 PM   #4
dancor73
Human being with feelings
 
Join Date: Feb 2015
Posts: 13
Default

grazie mille delle delucidazioni esaurientissime!!!!!
quindi per concludere,è meglio utilizzare il freeze per la traccia,se invece decido di fare il render,allora devo tenere le stesse proprietà impostate per il progetto...
credo di aver capito grazie ancora!!!!
dancor73 is offline   Reply With Quote
Old 03-20-2015, 12:21 PM   #5
kenny89
Human being with feelings
 
kenny89's Avatar
 
Join Date: Nov 2014
Location: Italy
Posts: 33
Default

Esatto!

Tra l'altro ho appena fatto qualche prova, tu puoi fare anche più operazione di "freezing".
Ovvero, per esempio:
1) Traccia madre. Aggiungi reverbero. --> FREEZE
2) Traccia Freeze1 (riverbero). Aggiungi delay e chorus --> FREEZE
3) Traccia Freze2 (riverbero + delay e chorus)

Se "scongeli" (unfreeze) le tracce più volte riesci ad ottenere la traccia originale, e gli effetti che avevi applicato successivamente al "freeze" non vengono cancellati, ma vengono inseriti negli FX della traccia.

(Traccia madre, con reverbero delay e chorus, rispettivamente)

MERAVIGLIOSO
__________________
Reaper 5.0/64, NI Komplete 9, EWQLSO Gold
Win 10, Intel i7 4790K 4GHz, 16GB RAM - MOTU 8pre FireWire
kenny89 is offline   Reply With Quote
Old 03-20-2015, 12:46 PM   #6
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

Quote:
Originally Posted by kenny89 View Post
Esatto!

Tra l'altro ho appena fatto qualche prova, tu puoi fare anche più operazione di "freezing".
Ovvero, per esempio:
1) Traccia madre. Aggiungi reverbero. --> FREEZE
2) Traccia Freeze1 (riverbero). Aggiungi delay e chorus --> FREEZE
3) Traccia Freze2 (riverbero + delay e chorus)

Se "scongeli" (unfreeze) le tracce più volte riesci ad ottenere la traccia originale, e gli effetti che avevi applicato successivamente al "freeze" non vengono cancellati, ma vengono inseriti negli FX della traccia.

(Traccia madre, con reverbero delay e chorus, rispettivamente)

MERAVIGLIOSO
e questo è uno dei motivi per cui adoro reaper
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-12-2017, 03:46 PM   #7
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Mi intrometto nella discussione perchè ho un quesito analogo.

Ho un progetto molto grande di soli file audio già renderizzati (circa 250!) che non riesco a riprodurre fluidamente per via di blocchi e rumori vari.
Vorrei renderizzare le folder per ridurre le tracce a pochi stem (batteria, basso, chitarre, etc). Il fatto è che le singole tracce nelle folder hanno diversi effetti in send/return. C'è un modo per renderizzare le folder e stampare gli effetti che provengono dai send?
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Old 03-12-2017, 11:14 PM   #8
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

la cosa più veloce che puoi fare è mettere in mute le tracce che non ti servono e fare di volta in volta il render del master (bypassando gli effetti se hai effetti nella master track) in questo modo avrai i render delle singole parti completi di tutto.

Alternativa un po' più lunga: fare il render delle cartelle come dici tu e poi delle tracce effetti separate e avrai anche gli "stem" degli effetti.
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 02:20 AM   #9
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Quote:
Originally Posted by metal_priest View Post
la cosa più veloce che puoi fare è mettere in mute le tracce che non ti servono e fare di volta in volta il render del master (bypassando gli effetti se hai effetti nella master track) in questo modo avrai i render delle singole parti completi di tutto.

Alternativa un po' più lunga: fare il render delle cartelle come dici tu e poi delle tracce effetti separate e avrai anche gli "stem" degli effetti.
Grazie! e nel primo caso, sommando tutti gli stem avrò lo stesso suono oppure mi devo aspettare un suono diverso? (penso essenzialmente agli effetti di mix buss che dipendono dal treshold)
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 02:25 AM   #10
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

tu hai dei bus a cui confluiscono più tracce diverse? tipo un riverbero comune tra voce e chitarra?
in tal caso si, cambia tutto...ma puoi al limite fare il render degli stems SENZA gli effetti e poi mandare queste nuove tracce ai bus come facevi prima...è più facile da farsi che da dirsi ahahha

posta uno screen del progetto che mi spiego meglio indicandoti le tracce
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 02:50 AM   #11
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Quote:
Originally Posted by metal_priest View Post
tu hai dei bus a cui confluiscono più tracce diverse? tipo un riverbero comune tra voce e chitarra?
in tal caso si, cambia tutto...ma puoi al limite fare il render degli stems SENZA gli effetti e poi mandare queste nuove tracce ai bus come facevi prima...è più facile da farsi che da dirsi ahahha

posta uno screen del progetto che mi spiego meglio indicandoti le tracce
Si, ho piu tracce che vanno agli stessi bus, e spesso sottotracce della stessa cartella hanno send diversi. Ad esempio nella cartella Chitarre, ho una chitarra con un send di riverbero e delay ed un'altra con un send di solo riverbero. In questo caso renderizzare gli stem dry non ha molto senso perché riapplicare il send di uno strumento a tutto il gruppo cambierebbe radicalmente il suono.


Se invece stampo i gruppi bypassando il master e mantenendo i send, apro un nuovo progetto e importo gli stem, il suono non dovrebbe restare invariato?
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 03:18 AM   #12
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

dunque, il problema nasce nel momento in cui hai delle tracce che che confluiscono dentro gli stessi bus perchè il suono del bus è dato dalla somma di quei segnali che gli entrano. Delay, chorus, riverberi..l'output di questi effetti è la somma dei singoli segnali in ingresso e poi processati.
Se tu fai come ti avevo detto di fare, ovvero facendo per "sezioni" così da applicare gli effetti, il riverbero o il delay che verrai a ottenere in maniera separata per le singole sezioni sarà diverso da quello che hai ora mandando in play.

Ora, si possono aprire vari scenari:

- non ci sono incroci di sezioni all'interno dei bus, ovvero non hai come dicevo la batteria nello stesso bus della chitarra. I bus sono relativi solo a varie chitarre che entrano negli stessi bus e basta...ma mi pare che non sia questa la situazione giusto?
- puoi creare dei "sotto stem" e quindi diminuire così il numero delle tracce e/o degli effetti.
- riorganizzi il lavoro per usare i subproject

La soluzione più rapida, se fattibile, è la seconda.
Hai effetti sulle singole tracce? le mandate ai bus sono tutte post-fader o per lo meno post-FX? In tal caso puoi fare il freeze delle singole tracce cosi sgravi la cpu dal processing dei vst sulle singole tracce..otterrai gli stem di ogni traccia con i suoi bei effetti applicati lasciando inalterata la mandata ai bus (il freeze non applica le mandate, ma per sicurezza puoi prima bypassarle, poi freezare e poi riattivarle).

Così avrai ancora le tue cartelle con le sottotracce e tutto con le sue belle mandate, ma avrai meno effetti attivi e quindi più respiro per ram e cpu.

Ultima alternativa, ma ad alto rischio di errore è quella che forse dici tu di fare il render di tutto ma non del master. Ovvero alla fine avrai:

-stem batteria
-stem voce
-stem chitarra
-stem flauto di pan e ocarina
-stem riverbero
-stem delay
ecc

Questo però è ad alto rischio errore per due motivi: se hai sbagliato qualcosa al momento del render rischi di lavorare con le tracce che non sono come volevi che fossero e potresti non accorgertene subito; se domani mixando ti accorgi che l'ocarina ha i 237Hz che sono 1db troppo alti devi rifare anche TUTTI i render dei bus coinvolti perchè le tracce saranno diverse (per il motivo che spiegavo sopra) soprattutto se magari hai anche il riverbero del delay o altre cose più complicate.
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 04:26 AM   #13
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Quote:
Originally Posted by metal_priest View Post
dunque, il problema nasce nel momento in cui hai delle tracce che che confluiscono dentro gli stessi bus perchè il suono del bus è dato dalla somma di quei segnali che gli entrano. Delay, chorus, riverberi..l'output di questi effetti è la somma dei singoli segnali in ingresso e poi processati.
Se tu fai come ti avevo detto di fare, ovvero facendo per "sezioni" così da applicare gli effetti, il riverbero o il delay che verrai a ottenere in maniera separata per le singole sezioni sarà diverso da quello che hai ora mandando in play.

Ora, si possono aprire vari scenari:

- non ci sono incroci di sezioni all'interno dei bus, ovvero non hai come dicevo la batteria nello stesso bus della chitarra. I bus sono relativi solo a varie chitarre che entrano negli stessi bus e basta...ma mi pare che non sia questa la situazione giusto?
- puoi creare dei "sotto stem" e quindi diminuire così il numero delle tracce e/o degli effetti.
- riorganizzi il lavoro per usare i subproject

La soluzione più rapida, se fattibile, è la seconda.
Hai effetti sulle singole tracce? le mandate ai bus sono tutte post-fader o per lo meno post-FX? In tal caso puoi fare il freeze delle singole tracce cosi sgravi la cpu dal processing dei vst sulle singole tracce..otterrai gli stem di ogni traccia con i suoi bei effetti applicati lasciando inalterata la mandata ai bus (il freeze non applica le mandate, ma per sicurezza puoi prima bypassarle, poi freezare e poi riattivarle).

Così avrai ancora le tue cartelle con le sottotracce e tutto con le sue belle mandate, ma avrai meno effetti attivi e quindi più respiro per ram e cpu.

Ultima alternativa, ma ad alto rischio di errore è quella che forse dici tu di fare il render di tutto ma non del master. Ovvero alla fine avrai:

-stem batteria
-stem voce
-stem chitarra
-stem flauto di pan e ocarina
-stem riverbero
-stem delay
ecc

Questo però è ad alto rischio errore per due motivi: se hai sbagliato qualcosa al momento del render rischi di lavorare con le tracce che non sono come volevi che fossero e potresti non accorgertene subito; se domani mixando ti accorgi che l'ocarina ha i 237Hz che sono 1db troppo alti devi rifare anche TUTTI i render dei bus coinvolti perchè le tracce saranno diverse (per il motivo che spiegavo sopra) soprattutto se magari hai anche il riverbero del delay o altre cose più complicate.
Grazie mille, risposta davvero esaustiva.
Come dici tu, la soluzione piu rapida e indolore mi sembra quella degli stem delle tracce nelle folder. Però non so se questa soluzione migliorerà effettivamente le prestazioni e il playback. Temo infatti che il rallentamento dipenda non tanto dalla configurazione del pc (ho un i7 con 16 GB di ram), anche perché l'utilizzo di CPU e RAM è piuttosto nella media durante il playback e i tempi di caricamento del progetto sono buoni.
Come dicevo nell'altro post, ho praticamente renderizzato tutte le tracce con i vari insert e lasciato solo qualche plugin di compressione e eq sulle cartelle. Il grosso del lavoro sono gli effetti in send-return e, soprattuto, la grandezza dei file audio. Ho verificato il peso dei file dell'intero progetto, sono quasi 4 GB!
Da notare anche che i rallentamenti sono arrivati in fase finale, quando stavo facendo le automazioni.

Temo quindi che il problema sia dovuto all'incapacità del mio SSD di leggere così tanta roba tutta assieme.
TU pensi che con il freeze riesco a migliorare le prestazioni di lettura del SSD?
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 05:09 AM   #14
metal_priest
Human being with feelings
 
metal_priest's Avatar
 
Join Date: May 2011
Location: Padova
Posts: 1,271
Default

4GB è niente!
il problema non è sicuramente la gestione degli stream audio! lavoro tranquillamente con progetti a 96k/24bit con ore di materiale registrato e più di 200GB di audio caricato e ho meno ram di te

A questo punto mi vien da pensare che stai lavorando con un buffer troppo basso..se non stai registrando non ti interessa avere buffer bassissimi per la bassa latenza, puoi pure alzarlo un po' e dare respiro!
Oppure c'è un plugin che per qualche motivo di intasa la cpu (apri il performance meter e butta l'occhio)
__________________
Il mio sito
add me on Linkedin!
metal_priest is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 06:51 AM   #15
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Quote:
Originally Posted by metal_priest View Post
4GB è niente!
il problema non è sicuramente la gestione degli stream audio! lavoro tranquillamente con progetti a 96k/24bit con ore di materiale registrato e più di 200GB di audio caricato e ho meno ram di te

A questo punto mi vien da pensare che stai lavorando con un buffer troppo basso..se non stai registrando non ti interessa avere buffer bassissimi per la bassa latenza, puoi pure alzarlo un po' e dare respiro!
Oppure c'è un plugin che per qualche motivo di intasa la cpu (apri il performance meter e butta l'occhio)

AH buono a sapersi!!
Allora non ci capisco piu nulla, perché guardando il Performance Meter, il massimo del consumo a livello di singola traccia arrivava a 2,5 %, e complessivamente mi pare stesse sul 55%.
Per buffer intendi quello della scheda audio? Sto su 512 di media, perchè se lo porto a 1024 il progetto mi lagga piu di prima e i tempi di caricamento lo incasinano ancora di piu.
Magari provo a caricare qualche versione precedente per capire se ho fatto qualche cavolata, in effetti la barra del playback è incominciata a impazzire e colorarsi di rosso tutta d'un colpo. (mi pare stessi facendo delle automazioni)
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Old 03-13-2017, 06:57 AM   #16
ry_cooder
Human being with feelings
 
Join Date: Jan 2015
Posts: 93
Default

Mi viene da pensare stupidamente....potrebbe essere un problema del numero di tracce? Leggevo da qualche parte che dopo un tot numero di tracce Reaper incomincia ad avere dei problemi di performance, indipendentemente dalla dimensione dei file audio...
ry_cooder is offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT -7. The time now is 12:04 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.